.
Annunci online


Appuntamenti, incontri, iniziative


9 dicembre 2010

Luca Sani: Sabato 11 dicembre il PD in piazza con il Paese

«perchè è importante essere a Roma con il Pd, sabato 11 dicembre»

SABATO 11 dicembre il Partito democratico torna in piazza a Roma e lo fa per parlare al Paese con il linguaggio della responsabilità. Per questo è importante esserci.
Il Governo Berlusconi è oramai un’entità virtuale e le contorsioni politiche di una maggioranza che non c’è più alimentano il caos di un Paese che oramai, come ha sottolineato il Censis, si ritrova apatico e depresso. Le persone, infatti, stanno perdendo anche la speranza di poter aspirare a migliori condizioni di vita.
Le rivelazioni di Wikileaks, inoltre, hanno messo in evidenza il discredito con cui l’Italia è considerata sul piano internazionale a causa dei comportamenti spesso grotteschi del Presidente del Consiglio.
Aldilà del risultato della mozione di sfiducia che il Parlamento voterà il 14 dicembre, con la manifestazione di sabato prossimo il Partito democratico vuole parlare proprio ai milioni di Italiani sfiduciati. A coloro che non arrivano alla fine del mese, ai tanti che hanno perso il lavoro o sono in cassa integrazione, agli imprenditori che in assenza di una politica economica, combattono quotidianamente sul mercato per non chiudere la propria attività.
A queste persone diremo cosa vogliamo fare per uscire dal pantano. A loro parleremo con sincerità per dirgli che possono tornare a sperare, perché c’è chi come noi si preoccupa di creare le condizioni per un lavoro dignitoso, per studiare in una scuola e in un’università che funzionino, per avere servizi sanitari e di protezione sociale che garantiscano la qualità della vita, per un sistema fiscale che non strozzi famiglie e imprese.Il nostro impegno e il nostro buon senso non mancheranno. Anche per questo chiederemo a quella parte di centrodestra che non ne può più delle buffonate, dei conflitti d’interesse, dell’incapacità di affrontare i problemi del presidente del Consiglio, di assumersi in Parlamento una responsabilità chiara in modo traspare: staccare definitivamente la spina a questo Governo e decretare la fine del berlusconismo.
Serve un Governo di unità nazionale, che approvi alcuni provvedimenti economici urgentissimi per ridare fiato al lavoro e alla crescita, a partire dalla modifica del Patto di stabilità, e cambi questa vergognosa legge elettorale che ha espropriato i cittadini del loro diritto di scegliere i parlamentari.
Ci auguriamo che chi ha presentato la mozione di sfiducia (oltre alla nostra), avrà la forza e il coraggio di assumersi le responsabilità conseguenti. Noi lo abbiamo sempre fatto e lo faremo anche stavolta, perché pensiamo che gl’interessi di tutti quanti debbano prevalere su quelli di una parte.
Se altri non saranno in grado di dimostrare coerenza, non avremo nessuna difficoltà ad affrontare la campagna elettorale.

Fonte:
lucasani.it    - Nella foto: Luca Sani


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roma pd manifestazione luca sani

permalink | inviato da luigi cacialli il 9/12/2010 alle 14:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 dicembre 2010

Come partecipare alla Manifestazione Nazionale di Sabato 11 Dicembre



Da Grosseto sono previsti 12 autobus con partenze dai principali centri della provincia:

Percorso 1: Santa Fiora (partenza 7:30), poi Arcidosso, Castel del Piano, Santa Rita
Percorso 2: Massa Marittima  (8:30)
Percorso 3: Gavorrano (8:40)
Percorso 4: Follonica (8:30)
Percorso 5: Roccastrada (8:30)
Percorso 6: Grosseto (ore 9:30) - 0564 - 450.509
Percorso 7: Manciano (ore 9:00) poi Orbetello (ore 10:00)

Prenota il tuo posto chiamando il segretario del circolo Pd o dell’unione comunale - Per chi parte da Follonico tel. 0566 53661


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd manifestazione bersani autobus

permalink | inviato da luigi cacialli il 9/12/2010 alle 13:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 ottobre 2009

Mancano due giorni alle primarie del PD

Domenica ci sono le primarie del più grande partito di opposizione. Tanta gente non è soddisfatta di come vanno le cose nel PD, ma non ha ancora chiara una cosa: questa potrebbe essere l'ultima occasione per dare una scossa a questo partito.

Le primarie sceglieranno il prossimo segretario e l'assemblea nazionale, che per quattro anni dovrà rappresentare gli elettori. Qualcuno pensa che se tanta gente non vota, per protesta, le cose nel PD cambieranno. E' vero il contrario: non votando ci sarà solo un risultato migliore per il vincitore predestinato, Bersani, quello che in nome del rinnovamento ha candidato capolista Bassolino in Campania e Loiero in Calabria.

Insomma, se chi è scontento non andrà a votare vincerà ancora una volta quella classe dirigente che, in 15 anni, non è riuscita a fare niente contro il conflitto d'interessi di Berlusconi. Quella classe dirigente che, dopo l'ennesima sconfitta, ha pensato a tutto tranne che a farsi da parte, e che vincendo ancora potrà dire: "Visto? Gli elettori ci danno ragione!". E in quattro anni, magari, elimineranno le primarie aperte a tutti, così saranno più sicuri di rimanere là per sempre...

Ovviamente il cambiamento non può essere rappresentato neanche dal segretario in carica. L'unico candidato nuovo è Ignazio Marino. Che però, dicono, non può vincere.

Intanto, non è detto: se lo andassero a votare solo la metà degli scontenti, vincerebbe di sicuro. Ma, anche se non vince, non dimentichiamo una cosa: l'assemblea nazionale viene eletta con il proporzionale, e il PD non è una monarchia. Quali delegati potranno lavorare meglio per il rinnovamento? I Bassolino e i Loiero (Bersani), i Fioroni e i Gentiloni (Franceschini), oppure le Mina Welby e le Rosa Calipari (Marino)?

Insomma: votare Marino è il segnale più forte che si può dare ai dirigenti per fargli capire che il PD deve cambiare; è il modo per eleggere nell'assemblea gente che ha sicuramente le idee CHIARE sulla laicità e sull'innovazione; e, se arriva la sorpresa, può pure portare ad aver subito un cambiamento radicale in questo partito. Che altro serve per convincerti ad andare a votare? O vuoi aspettare quattro anni, sperando che intanto la situazione migliori da sola??

Per saperne di più su Ignazio Marino, vai sul suo sito o su quello dei volontari. Se vuoi sapere dove andare a votare, prova qui. A Follonica si vota nella Sala del Consiglio Comunale. E per finire, gira questo messaggio a tutti i tuoi amici e conoscenti, ora! Al voto mancano poche ore.

Possono votare anche i sedicenni e gli immigrati con permesso di soggiorno.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd primarie ignazio marino follonica

permalink | inviato da luigi cacialli il 23/10/2009 alle 1:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


21 ottobre 2009

Laicità e diritti nel PD. L'On. Anna Paola Concia a Follonica.

L'On. Anna Paola Concia a Follonica per l'iniziativa sui diritti civili promossa dal Comitato per Ignazio Marino Segretario.


Il comitato “per Ignazio Marino Segretario” di Follonica ha organizzato per giovedì 22 ottobre 2009 un incontro sul tema dei diritti civili negati e dell’omofobia dal titolo “Laicità e diritti nel Pd”.

 

L’incontro si terrà presso la pizzeria “l’Arca” in Lungomare Carducci a Follonica e avrà come ospite l’Onorevole Anna Paola Concia prima firmataria della legge contro l’omofobia recentemente bocciata dal Parlamento.

 

Il Comitato per Marino si batte a livello locale, come a a livello nazionale per inserire all’ordine del giorno del dibattito politico temi legati alle politiche dell’ambiente, alle energie alternative, alla riforma del diritto del lavoro, alla tutela della precarietà delle giovani generazioni, ai diritti civili degli omosessuali, alla ricerca scientifica, all’abbattimento degli ordini professionali, al rinnovamento della classe dirigente attraverso il merito e la qualità.

 

Al termine del dibattito si terrà un buffet ad offerta.



sfoglia     ottobre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Sviluppo Sostenibile
I Parchi della Città
Vela e Mare
Lavoro e Impresa
Città, cittadini, cittadinanza
Appuntamenti, incontri, iniziative
Passato e Presente
Viva l'Italia

VAI A VEDERE

Simone Gesi
Gruppo Vela
Eleonora Baldi
Leonardo Marras
Francesco De Luca
Alessandra Sensini
Claudio Saragosa
Comune di Follonica
Proloco Follonica
Provincia di Grosseto
Zadig


Welcome

Benvenuta - Benvenuto

Avviso ai Naviganti - Disclaimer

I commenti sono sempre graditi, qualunque sia il loro contenuto. Ogni visitatore si assume personalmente la responsabilità di ciò che scrive. Saranno cestinati i commenti anonimi e quelli che contengono ingiurie o spam.

il blog Follonica non è una testata giornalistica ed il suo aggiornamento non avviene a cadenze regolari. il blog Follonica non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.

Il contenuto dei post, ad esclusione di immagini e filmati, può essere riprodotto senza limitazioni per scopi non commerciali, purchè se ne citi la fonte. Nel caso di pubblicazione su altri blog o siti web è gradito un link al post originale.

Se vuoi pubblicare immagini o filmati coperti da copyright © invia una richiesta motivata all'indirizzo postadizadig@yahoo.com, risponderò tempestivamente.

Immagini, filmati e i brani musicali presenti su questo blog (quando non appartengono all'autore) appaiono tramite link agli oggetti originali. Le fonti sono sempre citate. Se il loro uso viola i diritti d'autore siete pregati di comunicarlo e provvederò alla rimozione.

Buona Navigazione

 
 
 Follonica

stai ascoltando:

Gato Barbieri "Encontro"

 

Statistiche

nano counter

Questo Blog aderisce a:

 

Amici nella blogsfera

Contatti

lcacialli@comune.follonica.gr.it

Collegamenti

 

Aggregatori

Add to Technorati Favorites  BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

  http://www.wikio.it

 

 

 

CERCA